Elea Consulting partner del MAVV il Museo dell’Arte del Vino e della Vite

//Elea Consulting partner del MAVV il Museo dell’Arte del Vino e della Vite

Elea Consulting partner del MAVV, il Museo dell’Arte del Vino e della Vite (MAVV – WINE ART MUSEUM), il progetto innovativo che intende far conoscere in modo diffuso il mondo del Vino anche come patrimonio artistico, culturale, scientifico e storico del territorio e promuovere il settore enologico come risorsa dello sviluppo economico.

L’iniziativa è stata valutata positivamente da Invitalia e dal MIBACT con il bando “Cultura Crea” che incentiva la nascita di nuove imprese dell’industria culturale e turistica.

“L’idea progettuale – spiega Eugenio Gervasio, founder & CEO del MAVV – Wine Art Museum – nasce dal lavoro di un gruppo di professionisti e manager amanti del bello, appassionati del vino e esperti di sviluppo territoriale, che hanno unito le proprie competenze per costituire una nuova impresa che ha l’ambizione di diventare punto di riferimento nel mondo del vino, con particolare attenzione ai settori del marketing e della comunicazione ad esso collegati”.

Elea Consulting curerà i canali comunicativi e le attività editoriali e di marketing dedicate al MAVV e alla filiera enogastronomica e turistica, attraverso una rivista multilingue, un canale video ed un’innovativa agenzia di stampa (anche in edizione inglese).

“La nostra mission – spiega Francesco Bellofatto, direttore generale di Elea Consulting – è accompagnare le imprese sui mercati, attraverso l’integrazione dei servizi di marketing e comunicazione. La conoscenza delle tipicità enogastronomiche campane, oltre alla loro affermazione sui mercati internazionali, rappresenta anche uno straordinario volano per il turismo. In tal senso il MAVV diventa un polo fondamentale anche per alimentare la conoscenza dei nostri territori e delle nostre aziende”.

“Lavoriamo in questa direzione – aggiunge l’amministratore delegato Paolo Fiorentino – per mettere a disposizione delle aziende, anche attraverso il network dei nostri consulenti, soluzioni innovative e sostenibili anche con la creazione di Reti di Impresa”.

Il MAVV si avvale di partner quali Dipartimento di Agraria di Portici dell’Università Federico II di Napoli; il Consorzio DATABENC, Distretto Alte Tecnologie per i Beni Culturali; Universitas Mercatorum, l’Ateneo telematico delle Camere di Commercio; AccademiaVino WSET; Protom Group Spa; SlowTourism.

Il Museo Arte Vino è un percorso multisensoriale per la Wine Experience che propone anche visite nei luoghi, nel territorio e nelle eccellenze a vocazione enologica. Questi ultimi faranno da collettore tra il tessuto produttivo locale e gli enoturisti attraverso l’organizzazione di mostre, fiere ed eventi sulla promozione e la divulgazione dei prodotti locali di alta qualità e le tipicità del territorio. Il progetto prevede anche l’apertura di un portale per la vendita online di vino, di prodotti derivati e l’offerta per percorsi di enoturismo lungo “Le Vie del Vino”.

No comments yet.

Leave a comment

Your email address will not be published.